News

Risposta all’Emergenza Aleppo

850 × 567 (1)

02/02/2017

Grazie alla vostra generosa risposta al nostro appello d'emergenza, migliaia di famiglie sfollate in fuga da Aleppo hanno ricevuto aiuti vitali.

Sollievo e dignità per i profughi in Giordania

RS66842_IMGL4172-scr

01/27/2017

Jihad Hussein è uno delle migliaia di siriani in Giordania che vagano per le strade in cerca di un lavoro che possa soddisfare i bisogni quotidiani della sua famiglia. Ogni giorno per lui è una sfida costante. Islamic Relief ha provveduto alla famiglia di Jihad, migliorando le loro condizioni di vita.

“Mi sento depressa”

Hannah-1-550x320

01/13/2017

Quando le temperature scendono sotto lo zero in Siria, milioni di profughi e sfollati sono costretti a scegliere tra riscaldarsi, avere cibo da mangiare o comprare medicinali per sopravvivere, a causa della carenza di risorse.

Li aiuterai a sopravvivere questo inverno?

Lavora con noi

Lavoro con noi+

12/24/2016

Lavora con noi Islamic Relief è un’agenzia umanitaria internazionale che ha servito l’umanità per più di 30 anni, sforzandosi di rendere il mondo un posto migliore, più giusto. Rimaniamo guidati da valori senza tempo, ispirati alla fede islamica: onestà, eccellenza, compassione, giustizia sociale e custodia. Islamic Relief è stata fondata a Birmingham, UK, nel 1984. [...]

Aleppo ad un punto di rottura

RS65770_IMG_2245-scr

12/16/2016

Mentre le continue violenze minacciano la vita di migliaia di persone ad Aleppo, i team di Islamic Relief sono ancora sul campo, portando sollievo vitale a coloro che riescono a fuggire dalle aree assediate.

Parlaci un pò di te, Suaad

suad

12/05/2016

Suaad Al Abraq è rimasta orfana di padre all'età di 13 anni. Vive a Gaza con la madre e le due sorelle e ci ha raccontato come la sua disabilità abbia reso difficile la sua vita e allo stesso tempo come la sua determinazione e il supporto della famiglia la aiutino a superare gli ostacoli e puntare verso la realizzazione dei suoi sogni.

Una storia bellissima, iniziata 3 anni fa

Untitled-1 (1)

11/17/2016

Il Profeta Muhammad (pbsl) disse: "Io e colui che si prenderà cura di un orfano, saremo in paradiso come queste", unendo l'indice e il medio della sua mano.