Eid al Adha: 3 milioni di volte grazie

Ci auguriamo che i nostri sostenitori, volontari, colleghi e partner in tutto il mondo abbiano passato un felice Eid. Grazie alla vostra generosità e dedizione, abbiamo regalato il sorriso a circa 3 milioni di persone, in occasione di Eid al Adha.

Ad ogni Eid al Adha, i musulmani sacrificano una capra, una mucca, o un cammello – o donano la somma equivalente per far macellare un animale per conto loro – la carne viene destinata a chi è meno fortunato.

La Udhiya, onora la volontà del profeta Ibrahim (la pace sia su di lui) di sacrificare suo figlio in obbedienza ad Allah, che in un atto di misericordia manda invece un montone, per essere sacrificato al posto del figlio.


Alleviando la sofferenza in 29 paesi

Da Gaza allo Yemen, dal Bangladesh alla Siria, in 29 paesi il nostro programma Qurbani ha alleviato le preoccupazioni delle famiglie, su come riuscire ad assicurarsi la carne in occasione di Eid al Adha.

“Sfortunatamente, la fame nel mondo sta aumentando drasticamente, ma tutti voi state rispondendo con amore e generosità”, dichiara Waseem Ahmed, che festeggia il suo primo Eid come amministratore delegato di Islamic Relief Worldwide.

“Con il tuo supporto, Islamic Relief ha distribuito circa 175.000 Qurbani, adottando tutte le misure di sicurezza Covid per proteggere il nostro staff e le comunità beneficiare. Per ogni sorriso su ogni volto, grazie”.

Grazie, che Allah possa ricompensarvi!