Bosnia Herzegovina

La Bosnia Erzegovina ha sofferto tremendamente a causa della guerra tra il 1992 e il 1995, che ha causato oltre 250.000 vittime. Nonostante il processo di stabilizzazione dopo la fine del conflitto, la Bosnia è ancora uno dei paesi più poveri d’Europa.

Non solo una famiglia in Bosnia ed Erzegovina.

 

Islamic Relief in Bosnia ed Erzegovina

Islamic Relief ha iniziato ad operare in Bosnia Herzegovina nel corso dell’ultimo conflitto, offrendo aiuti d’emergenza, distribuendo cibo, acqua e indumenti. Subito dopo la fine della guerra abbiamo preso a ricostruire case,  scuole ed edifici pubblici, come pure a distribuire aiuti durante il mese di Ramadan a distribuire carne nel periodo della Festa del Sacrificio (Adahi).

A causa dell’alto numero delle vittime, continuiamo fino ad oggi ad offrire supporto alle famiglie rette da un solo genitore e agli orfani, perché sono tra I più vulnerabili membri della società.  Insieme all’adozione a distanza, offriamo assistenza psicologica a famiglie e bambini traumatizzati durante e dopo il conflitto.

Creazione di piccole attività commerciali

Nel tentativo di incrementare le opportunità di lavoro, offriamo programmi di micro credito senza interesse, basati su modelli di finanza islamica, per aiutare la creazione di attività indipendenti e facilitare così la ricostruzione dele abitazioni. Il successo del programma è testimoniato dall’alto tasso di restituzione del prestito (oltre il 90%!) che ci permette di rinnovare il programma ed estendere l’opportunità a tante altre famiglie.

Projects in Bosnia Herzegovina