Malawi

Inondazioni e siccità hanno colpito la popolazione di 15 milioni di persone, con una stima del 53% della popolazione malnutrita. Inoltre, l’epidemia di AIDS sta lasciando una scia di distruzione con circa 1.000.000 di persone che vivono con l’HIV.

Sebbene il Malawi abbia sofferto di siccità regolari, quella più recente nel 2006 è stata grave, lasciando oltre cinque milioni di malwiani, gravemente affamati.

Islamic Relief in Malawi

Islamic Relief in Malawi è stata fondata nel 2006, in risposta alla siccità e in seguito a una richiesta presidenziale ufficiale di sostegno umanitario internazionale.

Dopo i primi soccorsi di emergenza, Islamic Relief ha continuato con numerosi progetti di sviluppo come il miglioramento delle strutture idriche, igienico-sanitarie e di irrigazione. Lavoriamo anche in collaborazione con le comunità locali per migliorare i mezzi di sussistenza, consentendo alle comunità locali di sostenersi e aumentare la loro capacità di far fronte alla siccità.

Un progetto di acqua potabile potabile è stato implementato nei distretti meridionali di Chikwawa e Nsanje, dove l’acqua è più scarsa e oltre il 60% della popolazione non ha accesso all’acqua. In questi distretti vengono anche effettuate regolari distribuzioni di cibo, a seconda delle necessità, in particolare durante il Ramadan, dove vengono effettuate distribuzioni speciali di alimenti.

© Copyrights 2020 Islamic Relief Italy, Inc. All rights reserved. 97325770150

DONAZIONE RAPIDA