Myanmar

Il Myanmar ha sofferto decenni di isolamento. Sebbene di recente sia passata dalla dittatura militare al governo civile, permane una povertà su larga scala in tutto il paese.

 

 

Islamic Relief in Myanmar

Islamic Relief ha lavorato in Myanmar, principalmente in risposta alle emergenze, più recentemente nel 2012, a seguito di uno scoppio di violenza, 80.000 persone in Myanmar sono state sfollate nello Stato di Rakhine, principalmente la minoranza etnica Rohingya. Islamic Relief ha risposto distribuendo alimenti di emergenza alle famiglie, costruendo rifugi per le famiglie le cui case erano state rase al suolo.

Islamic Relief ha lavorato alla costruzione di un intero villaggio per 10.000 rifugiati Rohingya non registrati nel 2008 a Teknaf, al confine tra Bangladesh e Myanmar, in un progetto con la Commissione Europea. Il villaggio è diventato la dimora di rifugiati che dormivano lungo le rive del fiume, vivendo in uno stato di paura.

© Copyrights 2020 Islamic Relief Italy, Inc. All rights reserved. 97325770150

DONAZIONE RAPIDA