Il mese benedetto di Rabi’ Al-Awwal, è un mese importante del calendario islamico, perché è il mese della nascita del Profeta Muhammad (Pace e benedizione su di Lui).  

Questa è l’occasione per ricordarci dei preziosi insegnamenti della Sunnah del Profeta (Pace e benedizione su di Lui), dai quali possiamo trarre beneficio ed attuare nella nostra quotidianità.

Uno dei più importanti esempi, è che il Profeta (Pace e benedizione su di Lui), era un orfano, e prendersi cura di un orfano è una delle azioni maggiormente amate da Allah swt.

“Io e colui che si prende cura dell’orfano saremo in paradiso [uniti] così!”, unendo l’indice ed il medio della sua mano.” (Bukhari)

Cos’è Rabi’ Al-Awwal?

Rabi’ Al-Awwal è il terzo mese del calendario islamico ed un momento significativo per i musulmani, poiché è il mese della nascita dell’amato profeta Muhammad (Pace e benedizione su di Lui), che ha cambiato per sempre il corso dell’umanità.

Il Messaggero di Allah (Pace e benedizione su di Lui)) è nato orfano, a Mecca nel 570 d.C., ed è descritto da Allah swt, come una misericordia per i mondi:

“Non ti mandammo se non come misericordia per il creato”. (Corano, 21:107)

È stato riferito che il Profeta (Pace e benedizione su di Lui) è nato di lunedì, ma ci sono diverse opinioni divergenti sulla data di nascita esatta del Profeta Muhammad (Pace e benedizione su di Lui), alcuni suggeriscono che sia nato il dodicesimo giorno di Rabi’ Al-Awwal.

Sebbene non sia obbligatorio digiunare il lunedì, il Profeta Muhammad (PBSL) lo raccomandò come Sunnah:

“Al Messaggero di Allah swt, è stato chiesto del digiuno il lunedì, dopo di che ha detto:  “Su di esso, sono nato e su di esso, la rivelazione mi è stata inviata”. (Muslim)

Perché Rabi’ Al-Awwal è importante per i musulmani?

A differenza di altri mesi sacri del calendario islamico, come Dhul Hijjah e Ramadan, Rabi’ Al-Awwal è importante, ma non ci sono atti di culto specifici o obbligatori per i musulmani durante questo mese benedetto.

Rabi’ Al-Awwal è opportunità per riflettere sull’importanza del nostro Profeta (Pace e benedizione su di Lui) e sul ruolo che ha per i musulmani.

È anche il mese in cui l’amato Profeta (Pace e benedizione su di Lui) è morto.

Quando è Rabi’ Al-Awwal?

Il calendario islamico Hijri si basa sul calendario lunare che consiste di 12 mesi. Ogni mese inizia quando viene avvistata la luna nuova. Rabi’ Al-Awwal è il terzo mese del calendario islamico, dopo il mese sacro di Muharram e Safar. Il primo giorno del mese di Rabi’ Al-Awwal è il 26 settembre 2022.

Le virtù di Rabi’ Al-Awwal

Ci sono innumerevoli virtù che abbiamo ereditato dalla vita e dagli insegnamenti del Profeta Muhammad (Pace e benedizione su di Lui). Il mese di Rabi’ Al-Awwal ci offre anche l’occasione per riflettere e fare il punto sugli insegnamenti che possiamo trarre dalla sua preziosa vita.

Allah swt, ha guidato l’umanità attraverso il Profeta Muhammad (Pace e benedizione su di Lui), per rivoluzionare i diritti delle donne e le strutture oppressive all’interno della società. L’impatto che ha avuto durante la sua vita ha creato le basi del bene per il resto del tempo.

Leggi la sirah del Profeta (PBSL)

La sirah (storia della vita) del Profeta (Pace e benedizione su di Lui) è incredibilmente preziosa e un’opportunità per imparare da come il Profeta (Pace e benedizione su di Lui) ha vissuto attraverso sfide importanti e benedizioni.

Quale momento migliore per imparare dalla vita del Profeta (Pace e benedizione su di Lui) se non il mese della sua nascita?

Rifletti sulla Sunnah del Profeta (PBSL)

Ci sono tante e preziose sunnan del Profeta benedetto (Pace e benedizione su di Lui) da cui possiamo trarre beneficio e integrare nella nostra vita. Ecco alcune sunnan facilmente realizzabili, per iniziare a renderle abitudini durante queste mese di Rabi’ Al-Awwal:

  • Prenditi cura degli orfani. Il Profeta (Pace e benedizione su di Lui) nacque orfano, e in un famoso hadith disse:

“Io e colui che si prende cura dell’orfano saremo in paradiso [uniti] così!”, unendo l’indice ed il medio della sua mano.” (Bukhari)

  • Digiuna nei giorni della sunnah (il lunedì e il giovedì): 

“Gli atti vengono presentati lunedì e giovedì. Quindi, amo che le mie azioni vengano presentate mentre digiuno”. (Tirmidhi)

  • Parlare bene o tacere:  

“..Dì una buona parola o resta in silenzio” (Bukhari)

  • Visitare i malati: 

“Dai da mangiare agli affamati, visita i malati e libera i prigionieri”. (Bukhari)

© Copyrights 2020 Islamic Relief Italy, Inc. All rights reserved. 97325770150

DONAZIONE RAPIDA