Campagna di azione per la Siria

#SIRIA10ANNI

La guerra in Siria è scoppiata nel marzo del 2011, scatenando un’imprevedibile escalation di violenza e sofferenza, che non sembra avere una fine. Ogni giorno milioni di persone in Siria lottano per la propria sopravvivenza, mentre milioni di rifugiati, fuggiti in cerca di sicurezza e protezione, sono intrappolati nella morsa della povertà, nei paesi confinanti.

La crisi in Siria ha portato a uno dei più grandi spostamenti di rifugiati nella storia recente, lasciando 9.8 milioni di persone all’inizio del 2021 senza cibo in Siria. Nel nord-ovest del Paese, dove il 60% della popolazione di sfollati è minorenne, il coronavirus minaccia persone già sfinite e prive di accesso a servizi essenziali. Il sistema sanitario già al collasso del Paese non ha risorse sufficienti per prevenire e controllare la diffusione dell’attuale pandemia, molte famiglie sono costrette a fare di tutto per trovare un modo per nutrire i propri figli, esponendosi a contrarre il virus e infettare il loro ambiente.

Islamic Relief è presente sul campo dall’inizio del conflitto e nel 2020, quando la pandemia ha costretto molte organizzazioni a interrompere o ridurre le proprie operazioni, Islamic Relief è rimasta al fianco dei più vulnerabili in Siria. Abbiamo fornito cibo a oltre 770.000 sfollati interni, assistenza sanitaria vitale a circa 1.2 milioni di persone e dispositivi di protezione individuale (DPI), soluzioni di sterilizzazione e altre apparecchiature mediche a 84 centri sanitari nella Siria nord occidentale.

Rimane invece un duro promemoria di quanto urgentemente abbiamo bisogno di porre fine a questa crisi il fatto che più di 15 ospedali siriani supportati da Islamic Relief siano stati attaccati l’anno scorso.

10 anni guerra e dolore non possono essere dimenticati. Consci della responsabilità che abbiamo sulle spalle nei confronti dei nostri fratelli in Siria, ci sentiamo in dovere di fare arrivare la loro voce ovunque! Ed abbiamo bisogno di te per farlo. Vogliamo creare una community di sostenitori che possano aiutarci a dare voce alla più grande crisi di sfollati e rifugiati!

Unisciti a noi per fare la differenza per la Siria. Iscriviti per farci sapere che sei dei nostri, ti manderemo delle risorse con informazioni chiave sulla crisi e sulla presenza di IR sul campo.

Condividi il messaggio con amici e parenti, organizza iniziative, lancia una raccolta fondi, e unisciti a noi per la giornata d’azione per la Siria il 15 marzo, che segna un decennio di guerra e devastazione. È ora di dire basta!