Ramadan è maestro di empatia, ci insegna a provare la fame che milioni di persone vivono ogni giorno della propria vita. Ramadan è anche il mese della beneficenza, quindi abbiamo raccolto in un unico posto informazioni su diverse cause che sosteniamo come Islamic Relief e che vorremmo sostenessi anche tu! Scegli una causa che ti sta a cuore, informati, diffondi il messaggio e raccogli fondi. Aiutaci a salvare vite in questo mese benedetto.

Pacchi alimentari

Aiutaci a rompere il digiuno dei più bisognosi in 33 paesi questo Ramadan

Questo Ramadan puntiamo a distribuire pacchi alimentari in 33 paesi del mondo, ai più bisognosi. I nostri uffici sul campo garantiscono che gli alimenti soddisfino la dieta locale, contenendo comunque alcuni alimenti di base come riso, grano, lenticchie e olio.

65 euro possono fornire un pacco alimentare per una famiglia per un mese

130 euro possono fornire un pacco alimentare per 2 famiglie per un mese

195 euro possono fornire un pacco alimentare per 10 famiglie per un mese

Emergenza Africa Orientale

Salva i bambini dell’Africa Orientale dalla malnutrizione

15 milioni di persone stanno affrontando una grave carenza di cibo

La siccità sta devastando la vita di intere comunità in tutta l’Africa orientale. La crisi attuale, una delle peggiori della storia recente, ha colpito l’intera regione, in particolare Somalia, Etiopia e Kenya. 15 milioni di persone ora si trovano costrette ad affrontare circostanze terribili, dovendo far fronte a una grave carenza di cibo. Tra di loro, si prevede che oltre 5 milioni di bambini soffrano di malnutrizione.

90 euro possono fornire un trattamento per la malnutrizione per 3 bambini

120 euro possono fornire un trattamento per la malnutrizione per 4 bambini

150 euro possono fornire un trattamento per la malnutrizione per 5 bambini

Siria

Sostieni uno dei più grandi disastri umanitari del nostro tempo.

L’ONU ha descritto la guerra in Siria come la “più grande crisi umanitaria e di rifugiati del nostro tempo”. Con milioni di persone cacciate dalle loro case, in cerca di rifugio in altri paesi o sfollate all’interno della Siria, le famiglie hanno accesso limitato a cibo, acqua e assistenza sanitaria. Islamic Relief ha consegnato oltre 320 milioni di sterline di aiuti all’interno della Siria.Dall’inizio della crisi, abbiamo fornito soccorsi di emergenza e aiuti umanitari, assistendo quasi 12 milioni di persone vulnerabili in tutto il paese, nonché comunità di rifugiati nei paesi limitrofi.

110 euro possono contribuire alla fornitura di medicinali urgenti

250 euro possono fornire un rifugio ad una famiglia siriana

Yemen

Fornisci assistenza alimentare ad un popolo che si trova sull’orlo della carestia.

21 milioni di persone – più di due terzi della popolazione dello Yemen – hanno bisogno di aiuti umanitari, e 17.4 milioni di persone soffrono a causa della fame acuta e della carenza di cibo.Almeno un bambino muore ogni dieci minuti nello Yemen a causa di malattie curabili. Islamic Relief sta rispondendo alle esigenze sanitarie urgenti dei bambini malnutriti e delle madri che allattano fornendo loro trattamenti per la malnutrizione, pasta essenziale di noci ad alto contenuto calorico, pacchi alimentari e accesso regolare alle strutture sanitarie.

60 euro possono fornire un trattamento per la malnutrizione per 2 bambini

150 euro possono fornire un trattamento per la malnutrizione per 5 bambini

300 euro possono fornire un trattamento per la malnutrizione per 10 bambini

1f45a5a4-2b9b-4f05-b82d-3b99d455a378_4

Palestina

Equipaggia gli ospedali di Gaza

L’ospedale Al-Shifa nella striscia di Gaza è l’unico ospedale che fornisce servizi di maternità nel governo di Gaza. Nonostante la recente costruzione, l’ala dell’ospedale è sottofinanziata per sostenere i bisogni sanitari delle madri e dei neonati, mentre il Ministero lotta contro l’attuale pandemia e il blocco in corso. Islamic Relief intende fornire attrezzature urgenti, macchine e mobili per garantire che i servizi di maternità siano pienamente operativi e idonei allo scopo. Le attrezzature includono nuovi letti ospedalieri, macchine ECG, pulsossimetri, tecnologia ad ultrasuoni, letti per esami, carrelli e sedie a rotelle.

Afghanistan

Istruire un bambino per un futuro più luminoso

L’Afghanistan sta vivendo guerre e conflitti da oltre quattro decenni, che hanno distrutto funzionalmente gran parte delle infrastrutture e dei servizi del paese. I bambini sono soggetti ad un alto rischio di non poter accedere all’istruzione a causa della povertà, c’è mancanza di consapevolezza tra gli operatori sanitari, mancanza di protezione sociale, di diritti dei bambini, sono diffuse pratiche di lavoro minorile e barriere culturali che impediscono alle ragazze di frequentare la scuola. I bambini vulnerabili non possono permettersi di pagare le tasse scolastiche, acquistare libri, o pagare le spese di trasporto.
I genitori nelle famiglie più indigenti non hanno altra altra scelta se non inserirli in lavori minorili difficili e pericolosi per sostenere la famiglia. Islamic Relief mira a fornire a 370 dei bambini più vulnerabili di Jalalabad un’istruzione formale.

270 euro possono fornire istruzione formale ad un bambino per un anno

540 euro possono fornire istruzione formale a 2 bambini per un anno

810 euro possono fornire istruzione formale a 3 bambini per un anno

Bangladesh

Aiuta una donna vedova a diventare indipendente per mantenere la propria famiglia

Kurigram è una delle aree più povere del Bangladesh con il 71% dei suoi abitanti che vive al di sotto della soglia di povertà. I tassi di mortalità sono in aumento a causa della malnutrizione, delle malattie, degli incidenti e delle calamità naturali. All’interno di questa comunità, le più vulnerabili sono le famiglie a conduzione femminile che sostengono molti bambini da soli. Questo intervento a lungo termine mira ad affrontare la povertà estrema, l’esclusione socioeconomica e lo sviluppo di mezzi di sussistenza sostenibili per le famiglie, coinvolgendo le donne in micro imprese rispettose dell’ambiente e versatili.

250 euro possono fornire ad una vedova o ad una donna vulnerabile i mezzi per avere un reddito sostenibile per lei e per la sua famiglia

500 euro possono fornire a 2 vedove o donne vulnerabili i mezzi per avere un reddito sostenibile

750 euro possono fornire a 3 vedove o donne vulnerabili i mezzi per avere un reddito sostenibile

Somalia

Fornisci acqua potabile a chi è colpito dalla siccità

La Somalia ha una piovosità media annuale di soli 300 mm. Senza l’accesso all’acqua di base e ai servizi igienico-sanitari, non vi è disponibilità di acqua potabile, non si può cucinare, pulire o coltivare. La mancanza di acqua significa anche cattiva igiene e malattie come diarrea e colera. Durante i periodi prolungati di siccità, il trasporto dell’acqua è l’unico mezzo per ottenere acqua sia per l’uomo che per il bestiame. Le persone devono viaggiare molto per accedere all’acqua, il che mette anche donne e bambini in situazioni di rischio. Islamic Relief perfora ed equipaggia nuovi pozzi per migliorare l’accesso ad acqua pulita sicura a migliaia di persone vulnerabili colpite dalla siccità. Il sistema di trivellazione è dotato di un generatore ad energia solare per pompare acqua dolce dal sottosuolo e immagazzinarla in un serbatoio sicuro sopra il suolo, con due punti di accesso separati per le persone e il bestiame.

75 euro possono fornire ad una persona acqua per la vita

150 euro possono fornire a 2 persone acqua per la vita

375 euro possono fornire ad una famiglia acqua per la vita

4fc7d278-9716-494c-a7cd-43c764ad6a63_2

Myanmar

Dona rifugio a famiglie fuggite dalla violenza

Lo Stato del Rakhine ha la più alta incidenza di povertà in Myanmar, al quale si aggiungono la violenza comunitaria e le tensioni tra le comunità religiose. Un gran numero di persone vive ancora in campi per sfollati interni (IDP) con sede a Sittwe. Circa 128.000 persone sono bloccate nei campi che circondano le loro aree di villaggio, Islamic Relief mira a fornire un rifugio per le famiglie più vulnerabili. Questi rifugi a lunga durata (dieci anni) non solo garantiranno sicurezza e protezione per donne e bambini, ma anche privacy e dignità per vivere, dormire e mangiare in spazi adibiti.

150 euro possono fornire rifugio per 1 persona

900 euro possono fornire rifugio per una famiglia

Domande Frequenti

Cos’è sostieni una causa?



Sostieni una causa è un modo semplice tramite il quale puoi raccogliere fondi per i progetti di Islamic Relief.

Posso sostenere più di una causa?



Certamente! Puoi raccogliere per tutte le cause che preferisci, ma per ogni causa dovrai avviare una raccolta fondi diversa. 

Come posso raccogliere fondi?



Apri la tua raccolta fondi su JustGiving e condividila con i tuoi familiari, amici e conoscenti nel mondo reale e virtuale. Chiedi loro di sostenerti, anche solo con una condivisione.

Quanto devo raccogliere?



Puoi scegliere liberamente un obiettivo di raccolta fondi da raggiungere. 

E anche se non dovessi riuscire a raggiungere il tuo obiettivo, ricorda che le hasanat sono moltiplicate in questo mese, e che ogni euro può fare la differenza.

Posso condividere la mia raccolta sui social media?



Assolutamente sì! Anzi ti incoraggiamo a farlo, per raggiungere tutti i tuoi contatti, che potranno sostenerti con una donazione o condivisione. 

Posso donare per la mia raccolta fondi?



Chi dona per la propria raccolta, raccoglie in media il 42% in più di donazioni. Quindi non esitare ad essere il tuo sostenitore. 

Posso cambiare il mio obiettivo di raccolta?



Sì, è possibile. Ti basta modificare la tua raccolta fondi. 

© Copyrights 2020 Islamic Relief Italy, Inc. All rights reserved. 97325770150

DONAZIONE RAPIDA