Un caldo inverno per migliaia di famiglie

I pericoli dell’inverno

L’inverno può essere un momento difficile per chiunque, tuttavia diventa davvero una lotta per la sopravvivenza senza le disposizioni di base. Milioni di profughi, sfollati e persone vulnerabili affrontano la prospettiva di dover sopravvivere all’inverno senza un riparo, del cibo o indumenti caldi. Specialmente bambini, anziani e persone con problemi di salute, che sono particolarmente vulnerabili alle dure condizioni climatiche.

Più di 20.000 famiglie aiutate

Nel 2017 abbiamo investito più di 1 milione di euro in progetti per l’inverno, che hanno supportato più di 20.000 famiglie  in tutto il mondo, grazie al tuo supporto.

In Siria abbiamo riscaldato l’inverno di 8.700 famiglie, fornendo loro coperte, materassi, teli e tappeti di plastica per proteggerli dalla fredda stagione.

In Tunisia, dove le temperature lo scorso inverno sono scese al di sotto di 0°C, abbiamo fornito a 1.000 famiglie articoli essenziali per l’inverno.

L’aumento della violenza in Afghanistan ha forzato più di 185.000 persone a fuggire dalle proprie case. Di nuovo grazie alla tua generosità, siamo stati in grado di aiutare 1.870 famiglie attraverso pacchi alimentari, articoli essenziali per l’inverno e del combustibile.

Un caldo inverno per i bambini

Come parte dei nostri continui sforzi per proteggere i profughi siriani in Iraq, lo scorso anno abbiamo fornito kit invernali ad 8.900 famiglie che risiedono in campi profughi. Questo significa assicurare a migliaia di bambini vestiti e scarponi caldi per sopravvivere al freddo invernale.