fbpx

Emergenza Terremoto Pakistan

Islamic Relief lancia un appello per soccorrere i sopravvissuti al terribile terremoto che ha colpito il Pakistan martedì

IL TERREMOTO DI MAGNITUDO 5,8 HA CAUSATO LA MORTE DI ALMENO 25 PERSONE E PIU’ DI 450 FERITI

Con l’epicentro ad un chilometro da Mirpur e Kashmir, il terremoto è stato così forte che si sono verificate scosse anche in altre città come Islamabad, Lahore, Jhelum, Swat e Abbotabad.

DONA ORA TRAMITE IL FONDO PER LE EMERGENZE E AIUTACI A SALVARE VITE IN PAKISTAN

I sopravvissuti hanno urgente bisogno di aiuti umanitari

Il sisma ha distrutto e danneggiato le case. A Mirpur, dove è stato dichiarato lo stato di emergenza, diverse strade e ponti principali sono stati gravemente danneggiati.

Il bilancio delle vittime è in veloce aumento, mano a mano che emerge l’entità del danno. Le squadre di soccorso devono affrontare condizioni difficili, soprattutto dal momento che sono previsti piogge e temporali nelle prossime ore.

Islamic Relief è stata in grado di lanciare rapidamente una risposta di emergenza poiché è presente sul suolo pakistano da decenni. Il nostro team di emergenza sta valutando l’entità del danno per poter rispondere prontamente ai bisogni dei sopravvissuti.

Stiamo lavorando in collaborazione con altre organizzazioni, tra cui l’autorità nazionale di gestione delle catastrofi, che sta distribuendo articoli vitali come tende, coperte, kit medici e bottiglie d’acqua.

Aiutaci a salvare vite in Pakistan.

Dona tramite il Fondo per le Emergenze