Acqua

Immagina una vita tormentata dalla mancanza d’acqua, dove shock climatici portano a costanti siccità, carenza di colture e morti del bestiame. Questa è la realtà giornaliera per milioni di persone che affrontano una grave carenza di acqua.

Il Profeta (PBSL) disse: “La migliore carità è offrire acqua da bere.”(Ahmad)

Se non interveniamo, le comunità più vulnerabili verranno colpite da carestie e molte persone moriranno come risultato della mancanza di acqua. Dona acqua, per la vita.

Afflitti da siccità e acqua contaminata

In molte parti del mondo imprevedibili problematiche relative al clima hanno come conseguenze gravi crisi di siccità. La siccità ha un effetto domino: dapprima non c’è acqua per bere, poi si perdono i raccolti. Senza cibo, le famiglie cominciano a soffrire la fame e non hanno nessun surplus da vendere per avere una piccola entrata.

Senza un reddito, le famiglie non possono soddisfare i propri bisogni basilari o acquistare attrezzature essenziali per altre attività generatrici di reddito, che possano permettere loro di uscire dalla povertà.

Ora più che mai alcune parti del mondo soffrono la mancanza di acqua potabile. Nell’Africa Orientale, infatti, più di 16 milioni di persone rischiano di morire di fame a causa della siccità. E sono quasi 800 milioni le persone al mondo che non hanno accesso ad acqua potabile. Circa 700.000 bambini muoiono di diarrea ogni anno a causa di acqua contaminata e scarsa igiene. In media, in Asia e in Africa le donne trasportano ogni giorno taniche d’acqua di 20 litri: lo stesso peso di un bagaglio aereo. Una donna in Africa percorre in media 6 km al giorno per poter accedere all’acqua potabile.

Progetti per l’acqua sostenibili

E’ di importanza vitale attuare progetti per l’acqua che siano sostenibili, a lungo termine e integrati, per poter mitigare gli effetti della siccità. L’intervento di Islamic Relief infatti, non si ferma alla fase di implementazione del progetto, ma racchiude anche corsi di formazione diretti alla comunità sulla gestione e manutenzione delle facilitazioni, e sulla prevenzione di malattie legate all’acqua. Inoltre, la comunità che beneficia del progetto partecipa in modo attivo a tutte le fasi dell’implementazione, per adattarlo al meglio alle proprie esigenze.

Negli ultimi due anni, grazie al vostro sostegno, più di 1.500 persone in Mali e Malawi hanno potuto avere accesso ad acqua potabile, attraverso la costruzione di una micro diga e la riabilitazione del sistema idrico e dei pozzi.

Dona acqua, per la vita

” … e traemmo dall’acqua ogni essere vivente.” (Corano 21:30)

L’accesso all’acqua potabile è un diritto fondamentale, e stiamo lavorando duramente per assicurarci che sempre più persone ottengano questo diritto.

Le TUE donazioni salveranno vite e aiuteranno intere comunità ad uscire dalla povertà. DONA ACQUA, PER LA VITA!

Progetti per l’acqua