Islamic Relief consegna generi alimentari ai detenuti di Piacenza

La sfida di Ramadan di Islamic Relief Italia continua. In collaborazione con la Comunità Islamica di Piacenza, sono stati distribuiti latte e datteri ai 160 detenuti musulmani del carcere delle Novate, sufficiente per rompere il digiuno durante l’intero mese.

Ramadan, la comunità islamica consegna generi alimentari ai detenuti

29 maggio 2018

Dopo la prima consegna avvenuta il 16 maggio scorso, il secondo carico di alimenti per il carcere delle Novate da parte della Comunità Islamica di Piacenza è stato recapitato in questi giorni.

In totale sono stati consegnati 160 sacchi contenenti 5 litri di latte a lunga conservazione e 1kg di datteri per un totale di 800 litri di latte e 160 kg di datteri. Un carico importante per i 160 detenuti che osservano il Ramadan.

LEGGI QUI L’ARTICOLO COMPLETO DI LIBERTA’ 


Ramadan, dalla Comunità Islamica generi alimentari per i detenuti

La Comunità Islamica di Piacenza ha consegnato un carico di generi alimentari destinati al carcere delle Novate. Si tratta della seconda consegna programmata, dopo quella del 16 maggio scorso. Il carico è stato accompagnato questa volta dal Presidente Ylli Kaiku che, assieme ad altri volontari e membri del consiglio, lo ha consegnato ai responsabili della cucina della casa circondariale.

Carcere, altro importante carico di beni alimentari consegnato per i carcerati

E’ la seconda consegna programmata per il carcere delle Novate da parte della Comunità Islamica di Piacenza. La prima è stata consegnata il 16 maggio scorso. Il carico è stato accompagnato questa volta dal Presidente Ylli Kaiku che, assieme ad altri volontari e membri del consiglio, ha consegnato il carico ai responsabili della cucina della casa circondariale.
 1.000 pacchi alimentari in 30 giorni. La sfida di Islamic Relief Italia a Ramadan

1.000 pacchi alimentari in 30 giorni. La sfida di Islamic Relief Italia a Ramadan