La famiglia globale di Islamic Relief celebra il Eid virtuale

In occasione di Eid al Fitr, per la prima volta, la famiglia globale di Islamic Relief realizza un grande evento congiunto, adattandosi allo stato attuale. Vi vogliamo raccontare come è stato.

Il mese più importante dell’anno, il mese della misericordia, dell’empatia e della spiritualità ci ha salutato, lasciando il posto ad un’occasione gioiosa: Eid al Fitr. Nonostante la situazione sanitaria abbia reso Ramadan ed il Eid completamente diversi dagli anni precedenti, lo spirito e la gioia che caratterizzano questo mese sacro e la sua celebrazione non sono mai scomparsi.

Ogni anno, ogni paese celebra il Eid con le sue comunità. Quest’anno tuttavia, la famiglia globale di Islamic Relief ha voluto celebrare insieme questa occasione speciale, adattandosi ai bisogni derivati da questa nuova normalità che stiamo vivendo. Per la prima volta, Islamic Relief Italia, Spagna, Sudafrica, Irlanda, UK, Canada e USA hanno organizzato un grande evento virtuale della durata di più di 7 ore, che ha collegato migliaia di persone provenienti da diverse parti del mondo per festeggiare insieme la fine del Ramadan.

In un evento multiculturale, abbiamo avuto la presenza di ospiti speciali provenienti da vari luoghi che hanno deliziato le nostre orecchie con brillanti recitazioni del Nobile Corano, reminder toccanti e anashid emozionanti. Non sono mancati i messaggi di ringraziamento di alcuni tra gli oltre 30 paesi ai quali siamo stati in grado di fornire assistenza con il vostro sostegno durante questo mese, come Libano, Siria, Gaza, Yemen, Pakistan e Kosovo. La sezione ricreativa è stata preparata in modo che tutti potessero godersela attraverso concorsi in cui i partecipanti potessero mostrare il loro lato competitivo ed espandere le proprie conoscenze. I più piccoli della casa non potevano essere lasciati senza divertimento: hanno potuto ascoltare storie raccontate da narratori divertenti, imparare a conoscere gli animali attraverso documentari ed imparare nuovi esperimenti scientifici. Per quelli con un debole per i dolci, abbiamo pensato ad una sezione di cucina, in cui hanno potuto prendere nota delle squisite ricette multiculturali che hanno lasciato il nostro pubblico con l’acquolina in bocca.

Questo grande evento ci ha mostrato che né il lockdown né la distanza sono un ostacolo per il ricongiungimento di un’intera famiglia internazionale; così come ci ha ricordato che nonostante le differenze che abbiamo, siamo tutti uniti da un unico obiettivo: servire i più bisognosi nel mondo.

Ringraziamo tutti quelli che ci hanno seguito: speriamo che il primo e più grande Eid virtuale che sia mai stato organizzato sia stato di vostro gradimento!

Se non sei riuscito a seguirci in diretta, o vuoi rivivere alcuni momenti emozionanti di questa grande celebrazione, puoi guardarlo qui.