Nella Giornata Mondiale della Giustizia Sociale, vi spieghiamo perché la giustizia sociale è così importante nel nostro lavoro e di come è centrale in tutti i nostri programmi

Nell’Islam, il concetto di giustizia abbraccia tutti gli aspetti della vita e la giustizia sociale è fondata sulla comprensione della libertà, dei diritti umani, dell’uguaglianza, della solidarietà e della sostenibilità. È intrinsecamente legato al concetto di benessere e, nell’Islam, il benessere può essere raggiunto attraverso la fornitura dei bisogni essenziali, la protezione dei deboli e dei vulnerabili e l’equa distribuzione delle risorse.

“O voi che credete, attenetevi alla giustizia e rendete testimonianza innanzi ad Allah, foss’anche contro voi stessi, i vostri genitori o i vostri parenti, si tratti di ricchi o di poveri” – Corano 4:135

Gli studiosi hanno anche identificato cinque dimensioni della privazione che devono essere affrontate per garantire il vero benessere. E sono fede, vita, intelletto, posterità e ricchezza e sono conosciuti congiuntamente come Maqasid.

l Maqasid danno risalto alla fede come dimensione essenziale del benessere e dello sviluppo umano perché porta significato e scopo alla vita. Ciò significa che le persone hanno il diritto alla libertà di culto e alla libertà di credo

La vita si riferisce ad aspetti del sé fisico, compresi i bisogni fisici come alimenti e vestiti, il diritto alla libertà dalla paura e il diritto a un ambiente sano. Questo guida i nostri programmi in risposta ai bisogni primari dei rifugiati e in caso di disastri.

In un mondo ricco di risorse e tecnologia, il nostro senso di giustizia sociale è indignato dal fatto che più di un miliardo di persone viva in condizioni di estrema povertà, con conseguenze terribili per le loro vite e i loro mezzi di sussistenza.

La terza dimensione è l’intelletto e il ruolo dell’istruzione, della libertà di pensiero e di espressione nell’Islam. Islamic Relief crede che la conoscenza sia il fondamento della costruzione delle capacità e della libertà umana. Ad esso, è legata la libertà di pensiero e la libertà di espressione. L’istruzione è una delle nostre priorità e implementiamo programmi educativi in ​​paesi come: Etiopia, Kenya, a Gaza e in Afghanistan.

Il quarto obiettivo è la posterità, la protezione delle generazioni future. Tra questi figurano i diritti dei bambini, il diritto alla libertà dall’esclusione sociale e il diritto alla dignità e al rispetto di sé. La risposta ai bisogni e alle necessità dei bambini, sono centrali nel nostro lavoro. 

Sosteniamo anche la giustizia ambientale. Consideriamo ingiusto che il consumo e la produzione eccessiva, e la creazione di rifiuti di pochi siano responsabili di disastri che colpiscono miliardi di persone in tutto il mondo.

La dimensione finale è la ricchezza, e coloro che hanno ricchezza sono incoraggiati ad utilizzarla per aiutare coloro che sono meno fortunati. Tutti hanno diritto all’inclusione economica.

Operiamo attraverso l’implementazione dei mezzi di sussistenza e la microfinanza per consentire ai poveri di tutto il mondo di costruirsi la propria indipendenza economica.

La Giornata mondiale della giustizia sociale è una ricorrenza annuale istituita dalle Nazioni Unite per sostenere il lavoro svolto a livello internazionale per sradicare la povertà, costruire l’equità di genere e migliorare il benessere sociale.

Dona ora e continua a sostenere i progetti di Islamic Relief in favore dei più bisognosi del mondo

© Copyrights 2020 Islamic Relief Italy, Inc. All rights reserved. 97325770150

DONAZIONE RAPIDA