Albania

Nonostante I notevoli progressi  realizzati dopo il conflitto del 1991, l’Albania resta uno dei paesi europei più poveri. Persiste un alto livello di disoccupazione e pochissime opportunità di impiego per la popolazione.

La situazione è ancor più difficile nelle aree rurali, dove la povertà è diffusa, e l’accesso all’acqua pulita, alle strutture igienico-sanitarie e all’istruzione sono molto difficili.

Islamic Relief in Albania

Islamic Relief ha iniziato ad operare in Albania nel 1991, co la distribuzione di grandi quantità di cibo e indumenti. Da allora la presenza di Islamic Relief è stata continua.

A parte I programmi di Ramadan e la distribuzione di carne nel periodo della Festa del Sacrificio (Adahi), come pure il programma di adozione a distanza degli orfani, realizziamo molti altri progetti. Costruiamo strade, impianti idrici e sistemi di irrigazione nelle aree rurali per contribuire alla capacità delle comunità locali di auto sostentarsi.

Nel 1991 abbiamo fondato una scuola a Shkodra, come pure un centro comunitario nel 1994, dove migliaia di persone hanno frequentato corsi professionali che gli permettono di trovare un impiego. Il progetto ha avuto tanto successo che, nel 2006, abbiamo aperto un altro centro a Koplik.

Costruiamo strade, sistemi idrici e impianti di irrigazione nelle zone rurali dell’Albania fin dal 1999.

Il programma a favore degli orfani è iniziato nel 1993. A Tirana, Shkodra e Pogradec gli orfani ricevono una somma mensile che assicura la copertura dei loro bisogni primari, inclusa l’istruzione, le cure sanitarie e l’assistenza sociale.

Projects in Albania

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla nostra newsletter
ErrorHere